Requiem
11/05/2007 19:23:18
L'ultimo post di Andrea risale al 28 marzo e poi più niente. Da quel giorno sono successe molte cose che forzatamente e inconsciamente ci hanno tenuti lontani dal blog. La perdita di una persona cara è un momento doloroso e lacerante che ti tiene in pugno e ti isola dal mondo che ti circonda. Sembra di vivere istanti statici mentre intorno a te tutto si muove. Si viene sopraffatti dai ricordi, da quello che ancora si sarebbe potuto fare insieme e dal vuoto incolmabile che una persona così presente nella propria vita lascia dietro di sé. I suoi insegnamenti, le sue critiche e le sue approvazioni, il suo amore per gli altri e per la vita, sono questi i ricordi che rimarranno dentro di noi e che ci hanno portato ad essere ciò che siamo. È quello che lasciamo dietro di noi, ciò che rimarrà agli altri, la nostra statura morale. E nostro zio era un gigante. Un piccolo grande uomo che tra mille difficoltà non ha mai perso il sorriso e che ci ha donato tutto se stesso, senza chiedere nulla in cambio. La vita è così, da un lato dolore e dall'altro gioia. Eh sì, perchè ci sono interessanti sviluppi lavorativi per il futuro che coinvolgono noi e la nostra Bagiua, che sono capitati a ridosso di un momento così difficle. Proprio il lavoro ci ha permesso di superare il dolore e so che nostro zio avrebbe approvato. In qualche modo sappiamo che lui ha contribuito...un altro dei suoi tanti gesti di amore incondizionato. La sua è una lezione di vita che porteremo sempre con noi.

Andrea e Alessandro